Notizie dall'interno (Supercoralli) (Italian Edition) by Paul Auster,Monica Pareschi PDF

By Paul Auster,Monica Pareschi

«In principio tutto period vivo. Anche i piú piccoli oggetti erano dotati di un cuore pulsante, e perfino le nuvole avevano un nome». Ricorda quel pace all'inizio del pace: quando tutto risplendeva nella luce della prima volta. Quando eri bambino. Il momento aurorale in cui vennero tracciati i confini tra il «mondo fuori», quello delle cose, degli altri esseri umani, delle esperienze - los angeles luna, i cartoni animati, il baseball, l. a. mamma - e quello interiore, della coscienza, dei pensieri, delle delusioni, della felicità. E adesso che sei entrato «nell'inverno della vita» ripensa a quei confini, disegnali in una mappa che possa aiutare il lettore, quello anziano come il piú giovane, a orientarsi. Notizie dall'interno è proprio questo: il racconto dell'infanzia di Paul Auster, l. a. storia di questo piccolo «apprendista d'uomo» nell'America degli anni Cinquanta e di come quelle esperienze, quegli incontri, hanno plasmato il mondo interiore del futuro autore della Trilogia di long island. Ma se l. a. formazione della coscienza è l. a. posta in gioco di ogni vita - perché è lí che vivono il dolore, l'amore, los angeles felicità - in keeping with lo scrittore l'indagine di quel territorio è ciò che dà senso al proprio lavoro. in step with questo Auster non si limita all'infanzia ma nelle quattro parti che compongono Notizie dall'interno affronta altri momenti decisivi in cui l. a. vita (nei suoi modi a volte sfuggenti, altre volte traumaticamente sfacciati) ci plasma. Nel caso di Paul Auster può essere il ritrovamento di un carteggio intimo e sofferto con l. a. prima moglie, rivivere i difficili anni di apprendistato a Parigi o anche l. a. visione di un banale movie di fantascienza. Ma tutto, lettere, trame di movie, racconti fulminanti, compongono un'unica storia che, nel momento in cui ci permette di affacciarci sul mondo privato di un artista, ha l. a. potenza di un reportage dal mondo interiore di ognuno di noi. *** «La voce di Paul Auster è ipnotica come quella del vecchio marinaio di Coleridge. Iniziate uno qualunque dei suoi libri e a pagina due non potrete già piú smettere». «The manhattan evaluation of Books»

Show description

Download e-book for kindle: Good Morning, Mr Mandela: Una grande storia di amicizia e by Zelda La Grange

By Zelda La Grange

Zelda è nata in un mondo in cui los angeles distinzione tra bianco e nero non period solo un modo di dire. A Johannesburg, in Sudafrica, negli anni Settanta, leggi scritte e non scritte stabilivano che sugli autobus i neri non dovevano occupare i posti dei bianchi, né bagnarsi nello stesso mare, tanto meno usare le stesse stoviglie. l. a. famiglia di Zelda apparteneva alla piccola borghesia bianca ligia alle leggi dello stato e della chiesa. Ed entrambe le istituzioni sostenevano che l'apartheid period giusto. consistent with lei, nel suo protettivo bozzolo bianco, quella vita period normale. A tredici anni period ormai sostanzialmente razzista, anche se ancora non lo sapeva.
Niente lasciava pensare che los angeles character che le avrebbe fatto cambiare suggestion sarebbe stato un uomo di cui aveva paura. Un uomo pericoloso, questo le aveva detto suo padre nel 1990, alla scarcerazione di Nelson Mandela dopo 27 anni di carcere in keeping with opposizione all'apartheid.
Dopo essere stata according to quasi vent'anni a fianco di Madiba, il soprannome di Mandela, lavorando in keeping with lui prima come segretaria personale poi come assistente dal 1994 alla sua morte, Zelda traccia l. a. storia di una giovane ragazza bianca intrisa di pregiudizi e paure e di come l'incontro con Mandela le abbia rivoluzionato l. a. vita.
Ne emerge un ritratto intimo, leale e toccante di un grande uomo che ha saputo pacificare una nazione e ispirare il mondo conquistando e rinnovando un cuore dopo l'altro.

«Il racconto di Zelda sullo straordinario carisma di Mandela è molto intenso e personale.» Bono, chief degli U2

«La storia di Zelda dimostra come un uomo che ha trasformato un'intera nazione, ha avuto los angeles forza di cambiare los angeles vita di una donna straordinaria.» Morgan Freeman

Show description

Michael Shandrick,Mirella Tenderini's Vita di un esploratore gentiluomo (Italian Edition) PDF

By Michael Shandrick,Mirella Tenderini

Nato a Madrid nel 1873, terzogenito del re di Spagna Amedeo d’Aosta e nipote del re d’Italia Vittorio Emanuele II, Luigi Amedeo si dedicò fin da giovanissimo alle sue grandi passioni: l’avventura e l’esplorazione. Conclusa l’Accademia navale di Livorno, viaggiò according to mare in tutto il mondo e fra il 1897 e il 1900 realizzò le top spedizioni che lo resero famoso compiendo l. a. prima ascensione del monte Sant’Elia, in Alaska, e guidando l. a. spedizione della Stella Polare che raggiunse l. a. latitudine Nord più avanzata dell’epoca. Tra il 1903 e il 1905 circumnavigò los angeles terra passando according to lo stretto di Magellano, toccando Cina e Australia e tornando according to il mar Rosso. Nel 1906 scalò le cime più alte della catena del Ruwenzori, dalla quale scaturiscono le acque che danno origine al Nilo, e pochi anni dopo, nel 1909, in una spedizione al Karakorum, aprì l. a. famosa through di salita lungo lo sperone Est del K2 (da allora denominato Sperone Abruzzi) e raggiunse, in un tentativo di scalata del Bride top, l. a. quota di 7498 metri, che rimase il checklist mondiale di altitudine fino al 1922. A capo della flotta alleata durante l. a. prima guerra mondiale, si recò successivamente in Somalia dove fondò un villaggio agricolo in collaborazione con le popolazioni locali e dove morì nel 1933. A Luigi Amedeo d’Aosta, ultima figura di esploratore romantico, Mirella Tenderini e Michael Shandrick hanno dedicato un libro rigoroso dal punto di vista storico e avvincente come un romanzo d’avventura.

Show description

Get La mia vita (Tascabili Vol. 730) (Italian Edition) PDF

By Madre Teresa di Calcutta,Losé Luis Gonzàles-Balado,J. L. Gonzáles Balado,J. N. Playfoot,M. Donati

“Io non sono che una piccola matita nelle mani di Dio”. story si riteneva Madre Teresa di Calcutta, l’umile religiosa che con los angeles sua vita di intensa preghiera e instancabile attività ha soccorso i “poveri più poveri” portando loro l’amore di Dio: in loro Madre Teresa scorgeva lo stesso Gesù Cristo sofferente, povero, abbandonato. In questa speciale autobiografia Madre Teresa svela l. a. vita interiore e l’itinerario che hanno caratterizzato il suo spirito e l. a. sua azione. Dalla vocazione alla fondazione delle Missionarie della Carità; dallo spirito di povertà al Premio Nobel in line with l. a. velocity. Con le sue stesse parole semplici e excessive, riportate con fedeltà dai curatori, ci viene tramandata los angeles vicenda umana e spirituale di una piccola donna che ha commosso il mondo.

Show description

New PDF release: La danza della realtà (Universale economica) (Italian

By Alejandro Jodorowsky,M. Finassi Parolo

l. a. danza della realtà è senza dubbio l’opera più importante, rivelatrice e ipnotizzante di Alejandro Jodorowsky. È un’autobiografia che va letta come il romanzo di una vita sorprendente, un’opera che scandisce il percorso di un uomo alla ricerca delle verità ultime e fornisce le chiavi del suo universo filosofico e sciamanico. L’infanzia dolorosa che aprì los angeles sua sensibilità all’esistenza delle cose, los angeles militanza a Parigi nelle dossier del surrealismo, los angeles stregoneria medioevale scoperta attraverso lo studio dei tarocchi, los angeles magia degli sciamani messicani, il taoismo zen, gli incontri “destinali”, l’inesausta scorribanda tra le arti e i saperi in tutte le latitudini delle tradition. Da queste vicende e da un’infinità di altre esperienze vissute con intensità vertiginose deriva l. a. psicomagia, una pratica che restituisce all’arte e all’immaginazione l. a. loro primitiva funzione curativa dell’animo umano.“Il nostro abituale parametro di valutazione è l’angusto paradigma delle nostre credenze e dei nostri condizionamenti. Della realtà misteriosa, vasta e imprevedibile, percepiamo soltanto ciò che filtra attraverso il nostro minuscolo punto di vista. L’immaginazione attiva è los angeles chiave di una visione più ampia, permette di mettere a fuoco los angeles vita da punti di vista che non sono i nostri, immaginando altri livelli di coscienza superiori al nostro. Se fossi una montagna o il pianeta o l’universo, che cosa direi? Che cosa direbbe un grande maestro? E se Dio parlasse attraverso l. a. mia bocca, quale sarebbe il suo messaggio? E se io fossi los angeles Morte?…”.

Show description

Download e-book for iPad: Il pianto del Minotauro: Il labirinto della memoria: una by Andrea Barbaranelli

By Andrea Barbaranelli

Luigi, lessen dalla guerra di Spagna, dove è andato a combattere according to Franco, ritornandone atrocemente amputato; Francesco, il fratello minore, roso da un’atroce gelosia retrospettiva; Giovanna Galatera, anarchica e ribelle, amante appassionata e delusa, divisa tra i due fratelli; l’enorme labirinto, una esoterica macchina del pace concepita e realizzata in line with riscattare e cambiare il passato, nei cui sentieri i fantasmi della guerra s’incrociano con quelli evocati da dimensioni spazio-temporali various: una storia di passioni, delitti e follia, rivisitata, avanti e indietro nel pace, da un narratore ironico e disincantato " l’ultimo erede di una famiglia segnata dalla tragedia " alla ricerca delle proprie radici.

Show description

Tumulto (Supercoralli) (Italian Edition) - download pdf or read online

By Hans Magnus Enzensberger,Daniela Idra

Dei viaggi, degli incontri, degli amori, delle delusioni, dei tumulti privati non meno che di quelli politici, Enzensberger rende conto, mezzo secolo dopo, questo insolito libro di memorie, costruito sulla base di pagine diaristiche, di riflessioni attuali, di dialoghi fittizi fra l'autore anziano e quello giovane, e permeato da quel distacco critico e da quell'understatement che da sempre sono segni distintivi dello scrittore.

Non si puo certo dire che nel corso della sua esistenza Hans Magnus Enzensberger si sia tirato indietro, abbia evitato, spaziando da una forma letteraria all'altra, di dire los angeles sua su una straordinaria varietà di temi: dalla letteratura alla politica, dalla storia alla sociologia. Senza dimenticare los angeles matematica. Su un argomento period in step withò stato molto prudente, in keeping with non dire latitante: sugli anni Sessanta e sul ruolo da lui avuto in quella fase così ricca di suggestioni e stimoli. Fortunamente according toò esistono le cantine. Nella sua, Enzensberger ha infatti ritrovato - del tutto casualmente, afferma - una serie di diari e appunti redatti a partire dal 1963 quando una inaspettata e un po' misteriosa lettera proveniente dall'Italia lo invitava a partecipare, con los angeles crème dell'intellighenzia occidentale-orientale (fra cui Sartre e De Beauvoir, Ungaretti, Golding, Richter, Evtusenko), a un congresso di scrittori a Leningrado: in piena Guerra fredda, è vero, ma anche nella fase di apertura dell'Unione Sovietica, allora guidata da Nikita Chruscev che (come ci raccontano le observe diaristiche) si rivelerà un padrone di casa pacioso e assai alla mano. A quel primo soggiorno, ne seguì un altro, molto più lungo, tre anni dopo. E questo segno l'inizio del Tumulto. Dapprima privato, con l'accendersi della passione according to Marija Aleksandrovna Makarova, detta Masha, che sarà l. a. protagonista di «un travolgente romanzo russo», ma ben presto anche pubblico, perchè negli Stati Uniti, in Germania, in Francia, insomma un po' ovunque stava montando los angeles grande onda che sfocerà poi nel '68. Una fase della quale Enzensberger fu un protagonista allo stesso pace presente e assente: perché se da un lato period lui a pubblicare «Kursbuch», los angeles rivista teorica piú importante di quegli anni, period in lui che molti «compagni» vedevano una sorta di guida, dall'altro egli faceva di tutto according to non farsi ingabbiare, in line with conservarsi quell'autonomia di giudizio, quella libertà di pensare che lo contraddistingue ancora oggi. A un certo punto tutto finí. Ma niente period piú come prima, l. a. Germania period cambiata, vi «accadevano cose prodigiose [...] si poteva avere l'impressione che fosse avviata verso l. a. normalità»: l. a. normalità di un paese consapevole delle proprie responsabilità storiche ma allo stesso pace, e proprio consistent with questo, piú aperto e tollerante.

Show description

New PDF release: Casanova per giovani italiani (Italian Edition)

By Lia Celi,Andrea Santangelo

Un italiano in fuga dal suo paese, ingegnoso e flexible ma povero di risorse che non siano il proprio talento. Un Ulisse dalle multiformi capacità e dai mille lavori, nato a Venezia da un ballerino scappato di casa e da un’attrice dalla personalità specialty e indipendente, approdato poi a Roma, Lione, Londra, Mosca, grazie a coraggio, curiosità inarrestabile e al magnetismo della sua intelligenza. Questo è Giacomo Casanova, antesignano perfetto della generazione cresciuta tra Erasmus e Interrail, raccontato da Lia Celi e Andrea Santangelo con los angeles consueta verve narrativa, abbinata a rigore storico, erudizione e padronanza delle fonti. I due autori ripercorrono tutte le tappe di una vita straordinaria da cui emerge non solo il fascino del grande seduttore ma anche e soprattutto il carisma di un personaggio che può essere preso a modello da tutti gli italiani che vogliono sfruttare in modo attento e spregiudicato i propri talenti. In questa biografia vivace e inconsueta, Casanova è un vero e proprio “social community umano”, un nomade che viaggia in step with l’Europa sullo sfondo di un secolo ricco di contraddizioni come il Settecento, lasciandosi dietro amori, intrighi, duelli, evasioni rocambolesche, persecuzioni e incontri straordinari – da Goldoni a Cagliostro, da Caterina di Russia a Voltaire. Un Casanova in step with “millennials” senza patria né patrimonio ma ricco d’ingegno, in grado di farsi strada nelle più importanti corti europee e dotato di una personalità in cui si riflettono gran parte delle caleidoscopiche caratteristiche di un’umanità che, al netto dei tricorni e dei finti nei, assomiglia incredibilmente alla nostra.

Show description

New PDF release: I giorni non si scavalcano: Leonardo Bundu, il romanzo di un

By Marco Archetti

Leonard Bundu ha sempre combattuto, ancora prima di mettere piede sul ring. Nato in Sierra Leone da madre italiana, a otto anni si ritrova orfano di padre e cresce in un Paese perennemente sull’orlo della guerra civile, in cui vivere è molto rischioso se non sei capace di stare al tuo posto, figurarsi se il tuo posto non sai quale sia. according to questo viene spedito a Firenze, dove incontra los angeles boxe e Alessandro Boncinelli, maestro di pugilato e di vita. Leonard è un talento naturale ma grezzo, allergico alla disciplina, che los angeles sera tira pugni a un sacco più in keeping with sentirsi come il suo eroe Bruce Lee che in cerca di vera gloria. Incontro dopo incontro, però, a ventidue anni sembra aver trovato los angeles strada: entra nella Nazionale guidata da Patrizio Oliva, nel 2000 arriva alle Olimpiadi di Sidney.
Ma Leonard sui binari non ci sa stare, e all’ennesimo rovescio della vita crolla al tappeto: invece di rialzarsi sprofonda sempre più in basso, fino a perdere tutto. Poi, a trent’anni compiuti, incontra Giuliana: los angeles donna giusta, quella con cui ricominciare da capo, costruire una famiglia e raggiungere traguardi che prima sembravano lontanissimi.
Dopo aver danzato con i suoi demoni Leonard trova il proprio equilibrio e non si ferma più, arrivando fino al titolo di campione europeo dei pesi Welter e, nel 2014, al ring di Las Vegas in step with los angeles sfida al titolo mondiale. I giorni non si scavalcano è un romanzo teso e dritto come un pugno, una storia d’amore e di sudore, di velocity e di guerra: l. a. storia di un ragazzo che ha dovuto affrontare tante turn out e che ha lottato coraggiosamente in step with risalire le pareti del pozzo, rivedere los angeles luce e diventare un uomo.

Show description

Get Stalin: Biografia di un dittatore (Italian Edition) PDF

By Oleg V. Chlevnjuk,Alessio Catania

Per un 4to di secolo (1929-1953) Iosif Stalin è stato il padrone assoluto dell'Unione Sovietica. Dall'ufficio al Cremlino, o dalle dacie fuori Mosca dove spesso risiedeva, il dittatore gestiva con pugno di ferro ogni aspetto della vita sociale, sulla base di un'interpretazione estremistica e ultrasemplificata del marxismo. Ossessionato dall'idea di «nemici interni» pronti a tradirlo, Stalin instaurò un regime di terrore che non permise mai a nessuno dei suoi sudditi di sentirsi al sicuro. Si calcola che ben 60 milioni di persone incolpevoli abbiano subìto i tragici effetti della discriminazione e repressione, fino alla pena capitale. Eppure, oggi in Russia sembra rifiorire il mito di Stalin quale figura storicamente «necessaria», che ha avuto quantomeno il merito di trasformare un paese arretrato in una superpotenza industriale in grado di affrontare e sconfiggere Hitler.

Oleg Chlevnjuk, considerato il maggior esperto mondiale di Stalin e del suo pace, si oppone a story tendenza «giustificazionista» sfatando vari miti sul despota sovietico, da quelli celebrativi che lo dipingono come «amministratore eccelso», «stratega militare lungimirante», «vittima di ambiziosi e avidi collaboratori» agli altri, opposti, che lo vorrebbero «traditore del lascito di Lenin», o addirittura, e unicamente, «belva assetata di sangue» e «criminale sadico e paranoico». Basandosi solo su fatti documentati da testimonianze «incrociate» e da scrupolose ricerche d'archivio, l'autore ricostruisce in dettaglio los angeles vita di Ioseb Džugašvili (questo il vero nome di Stalin), con particolare attenzione al cammino che lo vide, oscuro combattente antizarista georgiano, al fianco di Lenin durante l. a. Rivoluzione d'Ottobre, quindi suo unico erede al vertice del Comitato centrale del partito e, infine, alla guida dello Stato sovietico, passando according to alleanze tattiche destinate a capovolgersi in feroci contese, con esiti quasi sempre cruenti.

Ma sotto los angeles lente d'ingrandimento di Chlevnjuk assumono speciale rilievo le scelte del chief politico e statista: in particolare l. a. collettivizzazione coatta della campagna e l'industrializzazione a tappe forzate, che hanno costituito il «punto di non ritorno» di un regime destinato a restare segnato nei secoli come Grande Terrore.

Attraverso un originale schema narrativo, che sullo sfondo degli ultimi giorni di vita del dittatore alterna al racconto dei fatti storici squarci significativi della sua psicologia, Chlevnjuk compone un ritratto equilibrato e according to molti versi inedito dell'uomo che non dimenticò mai una frase attribuita a Gengis Khan e da lui sottolineata in un libro della propria biblioteca personale: «La tranquillità del conquistatore richiede l. a. morte dei conquistati».

Show description