Download e-book for kindle: Catania bene: Storia di un modello mafioso che è diventato by Sebastiano Ardita

By Sebastiano Ardita

Si potrebbe chiamare «Cosa nostra 2.0». Come un fuoco che cova sotto l. a. cenere, sta divorando l. a. legalità nel Paese. Agisce sottotraccia, s'insinua e si mimetizza nell'economia e nella politica, vuole some distance dimenticare gli anni delle stragi, anzi l. a. sua stessa esistenza. Adotta l. a. strategia dell'«inabissamento» e delle collusioni. Un metodo sperimentato con successo in un contesto forse poco familiare alla memoria collettiva: l. a. Catania dei lontani anni Ottanta.

Sebastiano Ardita, magistrato in prima linea nel contrasto al fenomeno mafioso, ci conduce nelle viscere di quella città dai volti contrastanti, con il benessere dei quartieri alti che si contrappone al disagio sociale delle periferie, dove i ragazzi abbandonati al loro destino sono facile preda del reclutamento malavitoso. Una città abitata da gente operosa e intraprendente, ma costretta a subire e indotta a ignorare in keeping with troppo pace l. a. presenza della criminalità organizzata.

È in questa realtà che Nitto Santapaola, vincitore della guerra interna alla mafia catanese combattuta tra il 1978 e il 1982, elabora l. a. sua linea operativa nei confronti delle istituzioni, diametralmente opposta a quella di Riina e Provenzano: «Mentre a Palermo i Corleonesi attaccavano lo Stato e ne stimolavano gli anticorpi, a Catania si costruivano relazioni occulte».

Un'organizzazione, quella di Santapaola, capace di infiltrarsi nei centri nevralgici del potere della «Catania bene» e di assumere un profilo imprenditoriale e rassicurante, ma spietata con chi si frapponeva al suo cammino, come il coraggioso giornalista Pippo Fava, l'ispettore Giovanni Lizzio, lo stesso prefetto di Palermo Carlo Alberto dalla Chiesa, che aveva capito quali interessi si muovevano alle pendici dell'Etna.

Gli uomini di Cosa nostra catanese si accreditavano come garanti dell'ordine pubblico, fino advert attuare una vera e propria «co-gestione» con le autorità. «Concreti, dediti agli affari e interessati al profitto più che alle forme,» afferma Ardita «essi hanno costruito da sempre un patto con le istituzioni ispirando, da precursori, quella che viene comunemente definita l. a. trattativa Stato-mafia.» Tramontato il dominio dei Corleonesi, il modello ideato dai catanesi si è rivelato vincente e adesso, dopo essersi esteso all'intera Sicilia, ha un progetto ancora più ambizioso, che punta a stravolgere l. a. stessa democrazia: «Ripulitasi dalle scorie del passato, Cosa nostra somiglierà sempre più a una loggia segreta dove tutto fa capo alla finanza, e attraverso di essa potrà portare l'assalto al potere politico. Ne otterrà favori, anche a danno dei contribuenti, e lo finanzierà. E poi servendosi della politica tenterà di influenzare tutti i poteri istituzionali».

Partendo dalla Catania di ieri, il saggio di Ardita denuncia con coraggio e lucidità i pericoli che incombono sull'Italia di oggi.

«La mafia di oggi parla l. a. lingua della famiglia dei catanesi. l. a. sua interpretazione della management di Cosa nostra, fatta di relazioni istituzionali, di azione sottotraccia, di investimenti, non è affatto espressione di una linea morbida. È il suo esatto opposto. È un modello pericolosissimo di governo criminale che sa essere spietato, ma anche politico e strategico e quindi duraturo. È los angeles Cosa nostra che ha vinto e che è difficile disvelare tutta intera.»

Show description

Read Online or Download Catania bene: Storia di un modello mafioso che è diventato dominante (Italian Edition) PDF

Best politics in italian books

Download e-book for iPad: Sociologia delle Istituzioni (Teorie e oggetti delle scienze by Ivo Colozzi

Cosa sono le istituzioni? A cosa servono? Come funzionano? Come si possono cambiare? È vero che tutte le istituzioni sono in crisi e che sono “destinate” a contare sempre meno nella società del futuro? Il quantity cerca di rispondere a tutti questi interrogativi presentando nel primo capitolo alcune delle più significative riflessioni svolte, sul tema delle istituzioni, da economisti, politologi, antropologi e sociologi e, nei capitoli successivi, una analisi in chiave storico-sociologica del passato, del presente e del futuro delle principali istituzioni sociali: los angeles famiglia (cap.

Download PDF by Farid Adly: La rivoluzione libica (La cultura) (Italian Edition)

Otto mesi di manifestazioni, repressione, guerriglia, scontri e interventi internazionali. Cinquantamila morti, duecentomila feriti e centinaia di migliaia di sfollati e rifugiati. Fino alla drammatica uccisione del colonnello Moammar Gheddafi. L'inaspettata Rivoluzione libica, cominciata il 17 febbraio 2011, ha posto diversi interrogativi generali, sull'esperienza delle Primavere arabe, e specifici sul futuro di una nazione.

Get Il re della cocaina: La mia vita con Roberto Suarez e la PDF

Conosciuto sulla stampa internazionale come "il Re della Cocaina", Roberto Suárez Gómez a metà degli anni Settanta inviava quasi due tonnellate di pasta di coca al giorno dai suoi laboratori nella giungla boliviana ai soci del cartello di Medellín, detentori del know the way della raffinazione della droga.

Get La mia utopia: La piena occupazione è possibile (Italian PDF

«Incominciai a pensare che period giunto il momento di stabilire con me stesso a quali condizioni avrei accettato l'ingaggio in step with il viaggio. Ero già al corrente del fatto che nella baleniera non pagano salario, ma tutto il personale, compreso il capitano, riceve alcune quote dei profitti, chiamate pertinenze; queste pertinenze sono proporzionate al grado di importanza dei rispettivi compiti.

Extra resources for Catania bene: Storia di un modello mafioso che è diventato dominante (Italian Edition)

Sample text

Download PDF sample

Rated 4.72 of 5 – based on 43 votes